Project Description

Extreme Sports Waterboarding
La più antica grafica astratta

La calligrafia – shufa 書法 (lett. “tecnica” o “arte” della scrittura) – è la prima e la più importante delle arti orientali nonché la più antica grafica arte astratta ma non è solo arte o grafica è anche un metodo per la coltivazione delle facoltà fisiche ed intellettive, una tecnica per il controllo delle energie vitali e delle emozioni, per la cura della salute e la promozione della longevità.

Confrontarsi con la calligrafia cinese è un’esperienza interessante e stimolante. Permette di comprendere le nozioni di spazio, comprendere l’estetica del segno e la profonda ricerca espressiva degli antichi maestri. La tecnica d’uso del pennello cambia in rapporto alle forme di scrittura adottate e alle dimensioni del carattere stesso e può mutare anche a causa della combinazione di più caratteri in un testo. Quando la padronanza tecnica è giunta a compimento, il calligrafo diviene “mezzo” di una “forza maggiore” che è solo in parte comandata dalla sua intenzionalità. Infatti l’effetto dell’inchiostro sulla carta non può essere “comandato” nel dettaglio, ma deve essere “guidato” ed assecondato dalla consapevolezza e dall’abilità di chi sa cosa dovrebbe produrre, ma solo fino a un certo punto. Neppure il calligrafo può figurarsi con esattezza l’opera completa ed è al tempo stesso spettatore di ciò lui stesso crea.