Festeggiato il 59° anniversario della fondazione della RPC
“Il Governo Centrale Popolare della Repubblica Popolare Cinese è l’unico governo legale del popolo della Repubblica Popolare Cinese. Il nostro governo desidera stabilire rapporti diplomatici con ogni governo straniero che riconosca i principi di uguaglianza, mutuo beneficio, mutuo rispetto delle integrità territoriali…” pp01
1 ottobre 1949 Mao Zedong proclama la fondazione della Repubblica Popolare Cinese
Erano le 15.00 del 1° ottobre del 1949 e queste parole le pronunciava Mao Zedong, in forte accento dello Hunan, dagli spalti di Porta Tian’anmen davanti a trecentomila persone.
Da allora il 1° ottobre è in Cina la “Festa della Nazione”, che con il 1° maggio e il Capodanno è una delle tre festività più importanti dell’anno.

Secondo statistiche risalenti all’anno 2000, ben 60 milioni di cinesi si mettono in viaggio in questa occasione.

pp02
Cinesi festanti in piazza Tian’anmen
Climaticamente è infatti un periodo eccellente per visitare tutte le principali mete turistiche e storiche del paese, ma io vi consiglio vivamente di evitarla, o sarete inghiottiti da una massa di teste nere dalla quale non riuscirete più a liberarvi.
Per anni la Festa della Nazione fu celebrata con le classiche grandiose parate militari su piazza Tian’amen di gusto socialista, ma nel 2000 furono sostituite dai ben più “capitalisti” cinque giorni di ferie. pp03
I carri armati di un tempo che fu…
Quand’ero in Cina nel 1992 ho assistito alla preparazione dell’evento. L’Istituto di Educazione Fisica si riempì in settembre di giovani soldati (o forse solo studenti abbigliati alla soldatesca) che ogni giorno si dedicavano alla pulizia, al restauro e al decoro degli edifici e degli spazi pubblici. pp04
La bandiera a cinque stelle fu issata per la prima volta il 1° ottobre del 1949

Migliaia di altoparlanti nascosti tra gli alberi, sui lampioni e agli angoli dei palazzi, scandivano gli ordini della giornata e declamavano i principi della costruzione socialista. Ed ecco che improvvisamente, tra una marcia, un attenti e un saluto, un ininterrotto tappeto fiorito coprì per incanto tutte le aiuole della scuola.

Lo spirito rivoluzionario fiorisce anche in autunno!
Ma torniamo ad oggi. Quest’anno s’è svolto il 59° anniversario della fondazione, al quale ha partecipato il nuovo Segretario del Partito Comunista Cinese, una faccia a noi nota…guardate un po’ la foto!
pp05
Molti si saranno chiesti dove fosse finito. Con Sonia Ghandi ai vertici della politica indiana, e il Romanone a capo del politburo cinese, abbiamo già entrambi i piedi nelle due emergenti potenze mondiali. E poi si dice che l’Italia non è al passo coi tempi …

by White Snake
07.10.08